Gasperini, risultato Sarajevo eccezione

"Nel calcio europeo c'è molto equilibrio, il risultato di Sarajevo è stata una casualità, un'eccezione". Gian Piero Gasperini non si fida dell'eccessiva facilità con cui la sua Atalanta s'è conquistata la qualificazione al terzo turno preliminare, che domani sera (ore 18 italiane, 19 in Israele) la vedrà impegnata in casa dell'Hapoel Haifa: "Siamo venuti per giocare, non per turismo. La partita d'andata va interpretata con molta attenzione e concentrazione - ha spiegato il tecnico nerazzurro nella conferenza stampa dal Crowne Plaza, l'albergo della sua squadra -. Nel calcio europeo c'è molto equilibrio, l'otto a zero di Sarajevo è stato anche figlio di un calo altrui. Abbiamo visto i due match dell'Hapoel Haifa del turno precedente, constatando quanto le partite siano combattute anche nei preliminari".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Milano Today
  2. Il Giorno.it
  3. Espansione TV
  4. Espansione TV
  5. SetteGiorni

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Caslino d'Erba

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...